condividere2


Abitare, Prendersi cura,
Lavorare, Consumare, Condividere...
Famiglie e stili di Vita.

DOMENICA 12 APRILE dalle 10 alle 18
Busto A. - Piazza San Giovanni (e dintorni) 

Il Decanato di Busto Arsizio, in sintonia con tutta la Diocesi, dedica il giorno 12 aprile 2015 a momenti che valorizzino le buone pratiche che sono in atto nel suo territorio; sarà una giornata di festa con convegni, laboratori, momenti ludici animativi per i più piccoli, stand: uno spazio di approfondimento e riflessione per far emergere prospettive di lavoro comune, dall’affido familiare al lavoro condiviso.

La presenza di molte realtà che, contribuiscono, con la loro esperienza, alla costruzione del bene comune, sarà la prova che esiste nella quotidianità un modo di prendersi cura della Terra e dei suoi abitanti che parte dallo stile di vita delle persone e delle famiglie; è importante che tutto ciò sia socializzato, condiviso, partecipato. Sarà una ricchezza per tutti.

ore 10,00 - 18,00: stand allestiti nel centro cittadino da realtà del territorio dove incontrare la cittadinanza e presentare, condividere e promuovere le buone prassi da loro proposte.

ore 14,30 - 15,30: Riflessione Biblica: “BENEDIRE E CUSTODIRE la vita, il cibo, la fede”. Relatore: Luca Moscatelli presso la Chiesa di S. Antonio (p.zza S. Maria)

ore 15,30—17,00: giochi per i bambini e le loro famiglie in piazza S. Giovanni

ore 17,00—18,00: spettacolo: “L’UOMO HA FAME” (musica, pensieri, drammatizzazioni sui temi dell’EXPO) proposto dalla Filarmonica S. Cecilia di Sacconago nella tensostruttura allestita in piazza S. Giovanni 

Come è noto dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Milano ospiterà l’esposizione universale denominata EXPO 2015 dal titolo: Nutrire il pianeta, energia per la vita.

In occasione di Expo la Chiesa di Milano aderisce alla campagna di Caritas Internationalis «Una sola famiglia umana. Cibo per tutti».
Per coinvolgere attivamente le famiglie e le comunità parrocchiali sui temi della campagna nasce il percorso:
Famiglie e stili di vita, sostenuto da Caritas Ambrosiana, il Servizio per la Famiglia, l’Ufficio Pa-storale sociale in collaborazione con ACLI, Forum Regionale della Associazioni familiari della Lombardia, Oasi per la famiglia. Tutte insieme queste realtà vogliono sostenere un percorso di riflessione che sappia leggere l’agire quotidiano dei singoli e della famiglia orientato alla costruzione del bene comune nella consapevolezza che è lo stile di vita quotidiano delle famiglie che può cambiare il rapporto con il pianeta, inteso come ecosi-stema che coinvolge la terra, l’aria e il vivere sociale.
L’Esposizione universale sarà un momento privilegiato di incontro per comunicare e valorizzare le esperienze condivise nei diversi territori.
Molte famiglie in questi anni si sono messe in relazione e organizzate per costruire reti e scambi orientati all’eticità e alla solidarietà. Dall’acquisto condiviso, basato su giustizia ed equità, all’accoglienza dei soggetti deboli, dalle banche del tempo, ai fondi comuni di solidarietà per sostenere persone e progetti. Queste real-tà, fondate su una logica di dono e reciprocità, tessono una trama di relazioni e costruiscono un’economia di condivisione presente spesso in modo silenzioso nelle comunità, ma che testimonia uno stile di vita possibile
Capace di nutrire il pianeta. Il Decanato di Busto Arsizio, in sintonia con tutta la Diocesi, dedica il giorno 12 aprile 2015 a momenti che valorizzino le buone pratiche che sono in atto nel suo territorio; sarà una giornata di festa con convegni, laboratori, momenti ludici animativi per i più piccoli, stand: uno spazio di approfondimento e riflessione per far emergere prospettive di lavoro comune, dall’affido familiare al lavoro condiviso.
La presenza di molte realtà che, contribuiscono, con la loro esperienza, alla costruzione del bene comune, sarà la prova che esiste nella quotidianità un modo di prendersi cura della Terra e dei suoi abitanti che parte dallo stile di vita delle persone e delle famiglie; è importante che tutto ciò sia socializzato, condiviso, parteci-pato. Sarà una ricchezza per tutti.