Assisi2018 

“Il mio amato è mio e io sono sua”

dodî lî wa’anî lô (Ct 2, 16)

L’amore: desiderio di te

 

14° Laboratorio estivo per coppie operatori pastorali operatori sociali

 

Cittadella di Assisi

6 - 8 Luglio 2018

Nel Cantico la donna e l’uomo trovano tutta la freschezza e l’intensità di una relazione che essi stessi vivono e sperimentano attraverso l’eterno miracolo dell’amore. È una relazione intima e personale, costruita sui pronomi personali e sui possessivi di prima e seconda persona: «mio/tuo», «io/tu». La sigla spirituale e “musicale” del Cantico è in quella folgorante esclamazione della donna: dodî lî wa’anî lô, «il mio amato è mio e io sono sua» (2, 16). Esclamazione reiterata e variata in 6, 3: ’anî ledodî wedodî lî, «io sono del mio amato e il mio amato è mio». È la formula della pura reciprocità, della mutua appartenenza, della donazione vicendevole e senza riserve.

Questa perfetta intimità passa attraverso tre gradi. Conosce la bipolarità sessuale che è vista come “immagine” di Dio e realtà «molto buona/bella», secondo la Genesi (1, 27 e 31), cioè rappresentazione viva del Creatore attraverso la capacità generativa e di amore della coppia. Ma la sessualità da sola è meramente fisica. L’uomo può salire a un grado superiore intuendo nel sesso l’eros, cioè il fascino della bellezza, l’estetica del corpo, l’armonia della creatura, la tenerezza dei sentimenti. Con l’eros, però, i due esseri restano ancora un po’ “oggetto”, esterni l’uno all’altro.

È solo con la terza tappa, quella dell’amore, che scatta la comunione umana piena che illumina e trasfigura sessualità ed eros. E sono soltanto la donna e l’uomo fra tutti gli esseri viventi che possono percorrere tutte queste tappe giungendo alla perfezione dell’intimità, del dialogo, della donazione d’amore totale.

Gianfranco Ravasi


Garantiscono la loro partecipazione 

Rosella De Leonibus, psicoterapeuta
Giancarlo Bruni, biblista
Carmelo Di Fazio, neuropsichiatra
Marco Noli, sociologo

informazioni - iscrizioni – sistemazioni : Cittadella Ospitalità – c.p. 94 – 06081 Assisi (PG) 

tel. 075813231 – fax 075812445 – e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  - www.cittadella.org 

http://ospitassisi.cittadella.org

Quota - iscrizione: € 45,00, sistemazione completa: € 120.00

Il laboratorio si svolgerà ad Assisi presso la Cittadella da Venerdì 6 Luglio alle ore 18,00
a Domenica 8 Luglio alle ore 14,00.